Seleziona una pagina
osteopatia

Cosa fa un osteopata

L’osteopatia non risolve la patologia cronica e i danni biologici (fratture ferite lesioni muscolari ulcere malattie genetiche…)

L’osteopatia non è neanche un antidolorifico generico: il processo terapeutico richiede tempo e collaborazione da parte del paziente e dell’organismo.

Il trattamento osteopatico può alleviare il dolore che accompagna o consegue la patologia, sostiene e incrementa l’effetto di altre terapie, ovviamente primarie in determinate patologie e affianca con lo stesso scopo il percorso terapeutico con le figure sanitarie come fisioterapista, dentista, gastroenterologo psicologo, ginecologo ecc

L’osteopatia può far passare un dolore o un problema, certo, ma non funziona per tutti nello stesso modo.  E non è una frase per dire che a volte funziona e a volte no.
Ognuno è fatto a modo suo.
Ognuno richiede il suo processo terapeutico perchè ha avuto il suo meccanismo disfunzionale. Ognuno avrà il suo percorso di guarigione e l’osteopatia è il mezzo per arrivarci.

 

Credi che io possa aiutarti?

Alcuni dei miei ultimi articoli

Tecniche osteopatiche

Tecniche osteopatiche

Cosa si fa in studio? Uno sguardo alle tecniche osteopatiche utilizzate Osteopata, Chiropratico, Fisioterapista, Massofisioterapista, Kinesiologo... Facciamo chiarezza almeno su quello che succede all'interno dello studio osteopatico....

Il trattamento osteopatico del rene

Il trattamento osteopatico del rene

Il trattamento osteopatico del reneLa disfunzione renale. Il rene è un organo a forma di fagiolo di circa 12 cm posizionato nella parte bassa e posteriore della cassa toracica, protetto dalle coste e da un bel cappottino di grasso.In questa oasi...

Post Pandemia Ansia Intestino

Post Pandemia Ansia Intestino

Post Pandemia Ansia Intestino Per riequilibrare la salute psicofisica è necessario agire sulla mente, sullo spirito e sul corpo. Il normale contatto sociale è stato, per forza di cose, surrogato da un canale di comunicazione potentissimo, ovvero...